Sartoria da donna: le attività sono possibili?

Decreto “Cura Italia” e “D.L. Liquidità”Categoria: LegislativoSartoria da donna: le attività sono possibili?
Chiara ha scritto 8 mesi fa

Buongiorno, noi abbiamo un negozio di abiti da sposa e cerimonia che fanno sartoria da donna, abiti su misura. Come si pone il nostro lavoro in questa fase storica, visto che nella sartoria il contatto con la cliente è necessariamente unito, in quanto la sarta lavora sulla cliente per la misura degli abiti? Quali sono le misure previste per cautelarsi in questo senso e lavorare? Quando sarà possibile aprire? Siamo paragonati ai parrucchieri? Che tipo di misure dobbiamo prendere? Inoltre visto che dovremmo indossare mascherine e guanti,avete aziende all\’ingrosso che possono fornirci tali prodotti?

1 Risposte
Giuseppe Dell’Aquila Staff L'esperto ha risposto 8 mesi fa

La “Sartoria e confezione su misura di abbigliamento esterno – sartoria su misura – confezione su misura di abiti da sposa, da cerimonia, da sera (codice Ateco 14.13.20) è un’attività sospesa fino al 3 maggio, per effetto del DPCM 10 aprile 2020.
Per ora dunque l’attività non può essere esercitata, fermo restando che alla riapertura certamente essa dovrà svolgersi nel rispetto delle norme di sicurezza.
L’acquisto di dispositivi di protezione sarà possibile presso farmacie ed altri esercizi, Le consigliamo per questo di rivolgersi per supporto alle nostre sedi territoriali.