Liquidità per la microimpresa

Enzo ha scritto 2 anni fa

Salve,
siamo una microimpresa aperta in settembre 2019 con nessun bilancio depositato e nessuna garanzia, tipo di società Srls e abbiamo un negozio di vendita al dettaglio di abbigliamento.
A causa del Covid 19 siamo stati obbligati a chiudere la nostra attività come altre centinaia di aziende siamo in difficoltà in quanto il fatturato è ridotto a zero.
Abbiamo chiesto un aiuto alle associazioni che fanno riferimento al Fondo di Garanzia ma nemmeno loro ci danno speranza di liquidità, come anche la nostra banca ci ha negato l’accesso al credito in quanto privi di storico.
Secondo voi, c’è possibilità di avere accesso al credito in modo da evitare la chiusura dell’azienda? se si, come?
Grazie

1 Risposte
Giuseppe Tateo L'esperto ha risposto 2 anni fa

Buonasera,
l’art. 49 del D.L. Cura Italia prevede varie agevolazioni per le PMI di accesso alle misure del Fondo Centrale di Garanzia ex L. 662/96.
Al fine di poterLe fornire una consulenza dedicata alla Sua impresa le chiedo cortesemente di inviare una e-mail al seguente indirizzo curaitalia@confesercenti.it.  Nella mail la invito ad allegare la visura camerale, recapiti telefonici, indicazioni precise dell’importo della liquidità di cui necessita e le banche con le quali lavora.  I nostri esperti la contatteranno a stretto giro per verificare come meglio dare seguito alla Sua richiesta.
Sperando di aver fornito un aiuto per superare il momento di difficoltà, restiamo a disposizione per ogni ulteriore approfondimento.
Cordiali saluti.