coadiuvante

Umberto Spotti ha scritto 2 anni fa

Salve, come coadiuvante familiare di azienda senza altri dipendenti ho diritto ai 600 euro cura italia

1 Risposte
Mirella Forlini L'esperto ha risposto 2 anni fa

L’INPS con la circolare n. 49/2020 ha precisato che l’indennità di 600 euro è destinata, sempre previa domanda all’Istituto, a favore dei lavoratori iscritti alle Gestioni speciali dei lavoratori autonomi (Art/Com/Cd-Cm), compresi i coadiuvanti e coadiutori artigiani, commercianti e lavoratori agricoli iscritti nelle rispettive gestioni autonome. La prestazione è riconosciuta alle predette categorie di lavoratori, a condizione che non siano titolari di trattamento pensionistico diretto e che non siano iscritti, al momento della presentazione della domanda, ad altre forme previdenziali obbligatorie, ad esclusione della Gestione separata di cui all’art. 2, comma 26, della legge n. 335/1995.