Partita IVA in cassa integrazione: spetta bonus 600?

Decreto “Cura Italia” e “D.L. Liquidità”Categoria: PrevidenzaPartita IVA in cassa integrazione: spetta bonus 600?
Stefano ha scritto 2 anni fa

Salve sono una p.iva con gestione separata inps e sono in cassa integrazione con un\’azienda per cui lavoro da casa con un par time di qualche ora, credo di non rientrare nel buons dei 600 euro con queste caratteristiche ma volevo conferma, potete darmi delucidazioni? Grazie

1 Risposte
Mirella Forlini L'esperto ha risposto 2 anni fa

Buongiorno
l’indennità c.d. bonus 600 euro, rivolta ai soggetti iscritti alla Gestione separata INPS, riguarda:

  • I liberi professionisti (titolari di partita alla data del 23/02/2020)
  • I collaboratori coordinati e continuativi iscritti alla Gestione separata INPS (con rapporto attivo alla medesima data del 23/02/2020)

I predetti soggetti, ai fini dell’accesso all’indennità, non devono essere titolari di trattamento pensionistico diretto e non essere iscritti, alla data di presentazione della domanda, ad altre forme previdenziali obbligatorie.
Pertanto, considerato che lei, oltre ad essere iscritta alla Gestione separata, ha anche un contratto come lavoratore dipendente (lavoro part-time/cig), non potrà avere diritto al bonus, in quanto lo stesso spetta a coloro che sono iscritti in via esclusiva alla Gestione separata.
Cordiali saluti