E’ possibile vendere a distanza con consegna a domicilio per una cartolibreria?

Decreto “Cura Italia” e “D.L. Liquidità”Categoria: LegislativoE’ possibile vendere a distanza con consegna a domicilio per una cartolibreria?
Raffaella Monfreda ha scritto 8 mesi fa

Sono titolare di una cartolibreria aperta, tra l\\\’altro, solo da 6 mesi… è possibile fare vendite a domicilio? Incorro in sanzioni se sono in giro per lavoro? Posso regolarmente rifornirmi dai vari miei fornitori? Il mio commercialista mi dice che non posso fare domicilio perché non rientra in una delle categorie essenziali, nè tanto meno posso rifornirmi …

1 Risposte
Giuseppe Dell’Aquila Staff L'esperto ha risposto 8 mesi fa

L’esercizio è tra le attività sospese, quindi non può effettuare il commercio con apertura dei locali al pubblico, ma la vendita con consegna a domicilio dei prodotti è assolutamente possibile, poichè questa non è riservata ai prodotti di prima necessità.
Lei potrà quindi ricevere l’ordine del cliente e consegnare a domicilio, spostandosi con l’autocertificazione per motivi di lavoro e copia dell’ordine medesimo con l’indirizzo del destinatario.
Per esercitare l’attività non ha bisogno di presentare alcuna SCIA, ma dovrebbe integrare il codice Ateco presso la Camera di Commercio con uno tra quelli previsti per  il COMMERCIO AL DETTAGLIO AL DI FUORI DI NEGOZI, BANCHI E MERCATI (47.9), come ad esempio 47.91 Commercio al dettaglio per corrispondenza o attraverso internet, o 47.91.3 Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono. Tale comunicazione va fatta entro 30 giorni dall’inizio dell’attività.