E’ possibile la vendita di uova di Pasqua in una tabaccheria?

Decreto “Cura Italia” e “D.L. Liquidità”Categoria: LegislativoE’ possibile la vendita di uova di Pasqua in una tabaccheria?
ALESSANDRO ha scritto 2 anni fa

Gestendo un bar-tabacchi, in questo momento lavoriamo solo come rivendita di tabacchi.SE UN CLIENTE VOLESSE ACQUISTARE UN UOVO DI PASQUA LO POSSO VENDERE?

1 Risposte
Marilisa Rizzitelli L'esperto ha risposto 2 anni fa

Il DPCM dell’11 marzo 2020 consente l’apertura delle rivendite di tabacchi, mentre le attività di ristorazione, tra le quali rientrano i bar, sono chiuse. Alla domanda se i bar e gli altri esercizi in cui si somministrano alimenti e bevande, che vendono anche prodotti commerciali consentiti, come tabacchi o quotidiani, possono restare aperti, il Governo, nelle FAQ pubblicate sul proprio sito, ha risposto che in questi esercizi (promiscui) l’attività di somministrazione di alimenti e bevande è sospesa, mentre possono continuare le attività commerciali consentite ai sensi dell’allegato 1 del DPCM 11 marzo. Quanto alla vendita per asporto (all’interno dell’esercizio) dei prodotti alimentari in relazione alle attività di ristorazione, questa non è consentita, mentre si ammette la consegna a domicilio degli stessi. Si desume dunque che, prudenzialmente, le uova di Pasqua in una rivendita di tabacchi non sarebbero commerciabili. Si consiglia in proposito di consultare la nostra sede territoriale di competenza.