E’ necessario presentare una SCIA per effettuare vendite a distanza con consegna a domicilio?

Decreto “Cura Italia” e “D.L. Liquidità”Categoria: LegislativoE’ necessario presentare una SCIA per effettuare vendite a distanza con consegna a domicilio?
Marco ha scritto 7 mesi fa

Per attivare il servizio consegna a domicilio di prodotti di cancelleria è necessario presentare in comune la SCIA aggiornata con il codice ATECO 47.91 (Commercio al dettaglio per corrispondenza o attraverso internet) o basta comunicarlo tramite le associazioni di categoria (come scritto sul sito del mio comune)?

1 Risposte
Giuseppe Dell’Aquila Staff L'esperto ha risposto 7 mesi fa

A nostro avviso non è necessario inviare una SCIA al Comune per esercitare il commercio per corrispondenza o mediante internet, nè per effettuare le consegne a domicilio, poichè, come previsto dalla modulistica standard all’uopo approvata dalla Conferenza delle Regioni con l’Accordo del 4 maggio 2017, un’apposita SCIA è necessaria solo quando il commercio è esercitato nella modalità esclusiva della vendita per corrispondenza o mediante internet ed esclusivamente mediante la consegna a domicilio.
Tuttavia, se il Comune ha previsto tale comunicazione attraverso le associazioni di categoria, probabilmente per conoscere preventivamente quali siano gli esercenti che hanno deciso di effettuare consegne a domicilio e poter effettuare più agevolmente i controlli, consigliamo di procedere come previsto dal Comune medesimo.