agenti-di-commercio-chi-eroga-il-contributo-di-600-euro

Decreto “Cura Italia” e “D.L. Liquidità”Categoria: Lavoroagenti-di-commercio-chi-eroga-il-contributo-di-600-euro
Stefano Mattioli ha scritto 2 anni fa

Per accedere al contributo di 600 € relativo al mese di marzo, un agente di commercio deve rivolgersi all\’ INPS, oppure all’ ENASARCO ?

1 Risposte
Esperto 1 L'esperto ha risposto 2 anni fa
  • Lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’A.G.O.
  • Artigiani
  • Commercianti
  • Coltivatori diretti, coloni e mezzadri

Per avere diritto all’indennità le predette categorie di lavoratori non devono essere titolari di un trattamento pensionistico diretto e non devono avere altre forme di previdenza obbligatoria ad esclusione della Gestione separata INPS
In merito ai lavoratori autonomi dovrebbero avere diritto, oltre al titolare d’impresa, anche i relativi collaboratori purché iscritti alla rispettiva Gestione speciale A.G.O., come pure i soci di società. Inoltre, facendo riferimento alle FAQ “Lavoro” – fornite dal MEF, viene indicato che gli agenti di commercio, che oltre all’iscrizione alla Gestione speciale dell’A.G.O. hanno l’obbligo di essere iscritti all’ENASARCO, sono inclusi nella platea dell’art. 28. Pertanto, gli stessi dovrebbero avere diritto all’indennità di 600 euro.
Si attendono, in ogni caso, ulteriori chiarimenti da parte dell’INPS.